Festival della Scienza Verona

Francesca Rossi

Francesca Rossi

Francesca Rossi è fellow IBM e Global Leader IBM per l’etica nel campo dell’intelligenza artificiale. Prima di unirsi a IBM è stata docente di informatica per  vent’anni all’Università degli Studi di Padova.

Attualmente lavora al TJ Watson Ibm Research Lab di New York, Stati Uniti. 

I suoi interessi di ricerca si concentrano sull’intelligenza artificiale, in particolare relativamente ai ragionamenti sui vincoli, preferenze, sistemi multi-agente, scelta sociale computazionale e processo decisionale collettivo. Si occupa anche di questioni etiche nello sviluppo e nel comportamento dei sistemi di AI. Su tali argomenti  ha pubblicato oltre 200 articoli scientifici. 

Francesca Rossi è membro dell’associazione internazionale dell’Ai (Association for the advancement of artificial intelligence/Aaai), di cui è stata anche consigliere esecutivo e che guiderà come presidente nel triennio 2022-2024, e di quella europea (EurAi). 

E’ stata membro del gruppo di esperti di alto livello sull’AI  per la Commissione europea e il presidente generale della conferenza AAAI 2020. 

Co-guida il board interno di IBM AI Ethics.

Intelligenza artificiale e SDG: una relazione bidirezionale
Talk
16 Marzo 2021 - 18:30 Intelligenza artificiale e SDG: una relazione bidirezionale Per tutti ☑️ Evento concluso. Scopri come rivederlo.

I 17 obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite definiscono una visione del futuro che deve guidare il lavoro sia scientifico che tecnologico anche nel campo dell’intelligenza artificiale, nonché la sua diffusione e utilizzo. Questo indirizzo è quanto mai necessario per assicurarsi che questa tecnologia, così pervasiva, si confronti e integri con approccio multidisciplinare, affinché […]

Dettaglio

Dona e aderisci alla Membership Card!

Dona e aderisci ad una delle due Membership Card e sostieni il festival. Anche un piccolo contributo può fare grande la nostra crescita.

Dona ora

Newsletter

Unisciti alla newsletter per rimanere aggiornato